Ancona 1900 – 1922. Storia narrativa della città. Dall’età giolittiana all’avvento del fascismo (E-BOOK)

4,99

Svuota
COD: 978-88-98275-57-1 Categoria:

Descrizione

Il volume percorre, narrativamente, la storia di Ancona dall’età giolittiana all’avvento del fascismo, passando per il trauma della Grande Guerra. In questa fase la città sperimenta la paralisi e la crisi del sistema liberale, il consolidamento e il tracollo dei partiti di massa, la Settimana rossa e la Rivolta dei bersaglieri, le trasformazioni nell’associazionismo, ulteriori passi avanti nello sviluppo economico e nella dotazione di servizi, nonché importanti decisioni sul suo futuro urbanistico.

​L’autore
Ercole Sori (Pievebovigliana, 1943), già professore ordinario di storia economica presso la Facoltà di Economia dell’Università politecnica delle Marche, attualmente dirige il Centro Sammarinese di Studi Storici presso l’Università degli studi di San Marino. I sui lavori, oltre alla storia economica, hanno riguardato temi come la storia dell’emigrazione italiana, la storia urbana, la demografia storica e l’ecostoria.

ISBN 978-88-98275-57-1

Informazioni aggiuntive

Anno di pubblicazione

2017

Tipo

e-book in formato epub, e-book per Kindle

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Solamente clienti che hanno effettuato l'accesso ed hanno acquistato questo prodotto possono lasciare una recensione.