Gli strumenti della civiltà del legno. Storia ed uso di attrezzi ed utensili (E-BOOK)

4,99

Svuota
COD: 978-88-98275-73-1 Categoria:

Descrizione

Per quanto concerne le operazioni di trasformazione del legno, il generico utilizzo di un unico attrezzo arcaico è condizione assolutamente insufficiente per poter dichiarare di rappresentare in maniera adeguata e compiuta lo strumentario delle maestranze artigiane di una qualunque epoca passata.
Gli utensili d’un tempo hanno avuto una precisa evoluzione, così come le tecniche di lavorazione e gli scopi per i quali sono stati concepiti.
L’autore non solo ripercorre la storia dei principali attrezzi utilizzati dai falegnami, ma illustra anche in ogni dettaglio le funzioni alle quali essi erano preposti, alla luce delle fonti pervenute.
Si tratta, da un lato, di una guida utile a comprendere meglio quale fosse la configurazione di una ipotetica falegnameria nei diversi periodi storici; dall’altro, può essere considerato come un prontuario illustrato, destinato principalmente al Rievocatore Storico e a tutti coloro che volessero intraprendere progetti di lavorazione artigianale del legno senza ricorrere a espedienti moderni, restando fedeli all’originario modus operandi dei nostri progenitori.

As for the wood transformation processes, the generic use of a single archaic device is a totally insufficient requirement when you claim to be displaying the artisan tool kit of any past era in an adequate and complete manner. Bygone tools underwent a precise development, as well as the handcraft techniques and the purposes for which they were designed. The author not only retraces the history of the main tools used by carpenters, but also describes in detail the tasks they were meant to perform, in the light of the available sources. This is, first of all, a useful guide to better understand the setup of a hypothetical joiner’s workshop through the ages; besides, it can also be considered as an illustrated handbook, primarily addressed to the historical Re-enactors as well as to anybody willing to undertake woodworking projects without drawing upon modern devices, just sticking to the genuine modus operandi of our ancestors.

L’autore
Ezio Zanini, dopo i primi successi, ottenuti grazie ad esperienze artistiche nel mondo dell’arte contemporanea, si appassiona ad attività manuali tradizionali. Ha condotto lavori nel campo del restauro, della decorazione su legno e dell’arredamento classico, cogliendo l’occasione di confrontarsi con l’esperienza tramandata dai mastri artigiani per approfondire tecniche di lavoro e utilizzo delle varie essenze. Da diversi anni, è impegnato a riscoprire e riproporre antiche tecniche di falegnameria, intaglio e finitura del legno, mantenendo vivo l’utilizzo di attrezzi tradizionali, per realizzare manufatti e repliche destinati a vari mercati di nicchia.

ISBN 978-88-98275-73-1

Informazioni aggiuntive

Anno di pubblicazione

2018

Tipo

e-book in formato epub, e-book per Kindle

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Solamente clienti che hanno effettuato l'accesso ed hanno acquistato questo prodotto possono lasciare una recensione.