Vorrei un figlio. Psicologia e clinica della fecondazione assistita

4,9912,00

Svuota
COD: N/A Categoria:

Descrizione

di Bianca Nannini

Quando si parla di fecondazione assistita si parla di coppie infertili e della loro difficoltà a concepire naturalmente. La scienza e le tecnologie che accompagnano questo percorso hanno un ruolo importante nella realizzazione del profondo desiderio femminile di poter dare alla luce un figlio. Altrettanto importante però è la dimensione psicologica che guida la coppia durante tutto il tragitto, che è fisico ma soprattutto mentale ed emotivo. Il libro è idealmente diviso in tre parti. La prima espone quali sono gli aspetti psicologici che condizionano coloro che si trovano di fronte alla diagnosi di sterilità, puntando l’attenzione su come l’intervento psicologico possa aiutare i partner nella gestione dell’emotività. La seconda analizza la fisiologia e la fisiopatologia legate alla riproduzione umana e presenta le tecniche cliniche. Nell’ultima vengono riportate alcune interviste fatte alle coppie inserite nel percorso di fecondazione assistita nei reparti di Fisiopatologia della Riproduzione.

L’autrice
Bianca Nannini è nata e cresciuta a Rimini. Si è laureata in Psicologia. Ha condotto delle ricerche nell’ambito della Procreazione Medicalmente Assistita presso alcuni reparti ospedalieri. Ha una formazione nella Bioenergetica di Lowen e in ambito psicopedagogico.

Informazioni aggiuntive

Anno di pubblicazione

2017

Pagine

96

Tipo

Cartaceo, e-book in formato epub, e-book per Kindle

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Solamente clienti che hanno effettuato l'accesso ed hanno acquistato questo prodotto possono lasciare una recensione.